Salesforce.com si apre al Social Networking

di Claudio Mastroianni

scritto il

La suite di CRM aggiunge funzionalità di condivisione e scambio di dati fra partner commerciali, per semplificare la comunicazione aziendale e spingere alla collaborazione

Salesforce.com pare essere intenzionata a divenire sempre più simile a Facebook, spingendo il suo software di CRM verso il social networking.

Dopo aver lanciato alcuni mesi fa la possibilità di aggiungere mini-applicazioni al programma attraverso un sistema definito “platform as a service”, la casa produttrice del CRM SaaS ha infatti annunciato la possibilità di aggiungere anche funzioni di collaborazione fra partner commerciali.

Chiamato “Salesforce to Salesforce”, il nuovo servizio offerto dalla software house statunitense permetterà infatti a chi ne farà uso di condividere informazioni commerciali con la propria rete di fornitori o il network commerciale di appartenenza. »Con questo servizio metteremo in relazione l’intero ecosistema delle aziende» ha dichiarato un portavoce della compagnia.

La nuova applicazione è stata creata basandosi sull’infrastruttura Force.com, attraverso l’architettura on-demand di AppExchange, e secondo alcuni analisti sancisce « un nuovo standard nella comunicazione interaziendale». Un’offerta in più che potrebbe favorire in maniera ancora maggiore il successo di Salesforce, che ha recentemente dichiarato di aver superato il milione di clienti paganti.

I Video di PMI

Come compilare un business plan in 5 passi