Guida Lavoro: domande e risposte

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Si chiama "Ci vediamo al lavoro: 10 risposte per 10 domande" la nuova guida dei Consulenti del Lavoro dedicata a chi si affaccia al mondo del lavoro e a chi cerca nuove sfide ed opportunità lavorative.

Pubblicata la seconda edizione della guidaCi vediamo al lavoro: 10 risposte per 10 domande” redatta dalla Fondazione Consulenti per il Lavoro per analizzare gli aspetti più interessanti dell’attuale mercato del lavoro e fornire soluzioni concrete ai giovani che per la prima volta si approcciano al mondo del lavoro per la scelta del proprio futuro professionale, ma anche a chi è alla ricerca di nuove sfide ed opportunità lavorative.

=> Riforma del Lavoro e Jobs Act: le novità

Dieci risposte per dieci domande, suddivise in 10 capitoli. Si parte dalla scelta del corso di studi, precisando che la laurea continua a garantire un tasso di occupazione più elevato rispetto alla media dei diplomi ma anche che è fondamentale scegliere l’indirizzo giusto. Si passa quindi alla selezione delle aziende a cui inviare la propria candidatura, quindi ai suggerimenti utili per scrivere al meglio il curriculum vitae e per sostenere un buon colloquio di lavoro.

Non mancano indicazioni per capire se orientarsi verso il lavoro da dipendente o mettersi in proprio, avviando un’attività imprenditoriale. Vengono quindi fornite informazioni utili per quanto riguarda i contratti di tirocinio e di apprendistato, nonché sui vari programmi europei di mobilità giovanile che consentono ai più giovani di intraprendere dei percorsi lavorativi o di formazione all’estero.

=> Lavoro all’estero con Erasmus Columbus 8

La guida non poteva terminare senza una panoramica completa dei siti web che trattano notizie sul mondo del lavoro a 360 gradi e che pubblicano offerte di lavoro.

Nel dettaglio ecco i titoli dei 10 capitoli della guida:

  1. Una bussola per l’orientamento
  2. Lavorare per vivere o vivere per lavorare?
  3. Cosa faccio da grande?
  4. Scegliere un mestiere: sì, ma quale?
  5. Quasi, quasi, mi metto in proprio
  6. Lavoro all’estero: vado o resto?
  7. Come si scrive un curriculum vitæ
  8. Presentarsi ad un colloquio
  9. Apprendistato: studiare e lavorare è possibile?
  10. Accedere al lavoro: il tirocinio formativo
  11. Dove trovare lavoro

Il Presidente di Fondazione Lavoro, Mauro Capitanio, ha dichiarato:

«Tutti gli operatori del mondo del lavoro hanno la responsabilità di dover dare ai giovani delle risposte concrete ed efficaci elaborando proposte che sappiano restituire loro non solo la capacità di sognare, ma anche di costruire delle certezze per il proprio futuro. La Fondazione Consulenti per il Lavoro, da sempre sensibile e attenta ai problemi dell’occupazione, soprattutto giovanile, con questa pubblicazione vuole dare un contributo semplice ma allo stesso tempo concreto per chi si affaccia per la prima volta al mondo del lavoro».

La guida, in formato cartaceo, sarà distribuita gratuitamente al Festival del Lavoro 2016, mentre la versione digitale può essere scaricata direttamente dal nuovo sito di Fondazione Lavoro.

I Video di PMI

Quota 100: regole, pro e contro