Erasmus+: borse di studio e lavoro a Macerata

di Teresa Barone

scritto il

Borse di studio/lavoro a favore di giovani studenti per effettuare stage all’estero nell’ambito del programma Erasmus+.

La Camera di Commercio di Macerata, nell’ambito del progetto Digit Plus co-finanziato dalla Commissione Europea e inerente il Programma Erasmus+, concede 100 borse di studio/lavoro ai giovani studenti che frequentano gli istituti scolastici partner di progetto.

=> Finanziamenti europei: Erasmus Giovani Imprenditori

Formazione

Gli incentivi sono finalizzati a consentire la partecipazione a esperienze di formazione all’estero, da svolgersi nel corso del quarto e quinto anno di scuola superiore. Si tratta di percorsi di quattro settimane che prevedono il trasferimento in  Irlanda, Spagna, Germania, Svezia, Francia, Regno Unito, Polonia, Malta, Lituania, Ungheria.

«Il progetto DIGIT+ – si legge nel bando – in linea con l’Agenda Digitale Europea, intende cogliere le potenzialità delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione per offrire l’opportunità a 100 studenti di svolgere una formazione pratica in un contesto europeo nel settore dell’innovazione digitale, con l’intento di aumentare le possibilità di occupazione dei giovani, anche in termini di autoimprenditorialità, e sostenere lo sviluppo economico locale. Il periodo di stage all’estero potrà essere considerato, da parte di ciascun Istituto scolastico partner, come parte integrante delle attività obbligatorie di alternanza scuola-lavoro ai sensi della vigente normativa.»

Domande

Le candidature per partecipare al progetto possono essere presentate presso  Segreteria dell’Istituto Scolastico di appartenenza entro il 25 gennaio 2016. Bando e modulistica sono scaricabili dal sito della Camera di Commercio di Macerata.

=> Leggi tutte le news per le PMI delle Marche

I Video di PMI

Smart Working: Guida alla normativa aggiornata