Expo 2015 e sviluppo PMI: cautela in Veneto

di Teresa Barone

scritto il

Expo 2015 e opportunità di business e sviluppo: parlano gli imprenditori veneti.

Expo 2015
Expo 2015
è in grado di portare benefici e opportunità di sviluppo al sistema imprenditoriale veneto solo per un imprenditore su dieci: tra le imprese del territorio dilaga lo scetticismo nei confronti dell’esposizione universale, stando a quanto rivela un’indagine promossa da Unioncamere del Veneto e condotta su un campione regionale di 3500 imprese.

=> Expo 2015: sfide e opportunità

Expo e fatturato

Secondo il 74,3% delle aziende manifatturiere e l’81% degli esercizi commerciali coinvolti nel sondaggio, Expo 2015 non si ripercuoterà positivamente sul fatturato aziendale.

«L’idea che l’Expo possa rappresentare un trampolino di lancio per la nostra economia è piuttosto diffusa – ha affermato Fernando Zilio, presidente dell’Unione delle Camere di Commercio venete – ma basata più su luoghi comuni che non su analisi concrete. Dire che per il Veneto l’Expo significhi miglioramento dell’offerta turistica è un mantra che stiamo ascoltando da mesi nella convinzione, spesso sbagliata, che i visitatori di Expo possano spalmarsi sul territorio. Diverso invece l’approccio che come Unioncamere abbiamo messo in atto: portare gli imprenditori stranieri a visitare le nostre aziende nel periodo dell’esposizione universale e poi accompagnarli alla kermesse mondiale dell’alimentazione. In altre parole abbiamo capovolto la questione: non l’Expo che dà una mano al nostro sistema economico, ma il nostro sistema economico che trae spunto dall’Expo per confermare una propria propensione all’internazionalizzazione».

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali