NASpI e Reddito di Cittadinanza cumulabili?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Mary chiede

NASpI e Reddito di Cittadinanza sono cumulabili? L’eventuale maggior importo spettante come differenza, potrebbe essere riconosciuto?

Barbara Weisz risponde

La risposta è positiva, la norma prevede esplicitamente la cumulabilità di NASpI e Reddito di Cittadinanza. Il comma 8 dell’articolo 2 chiarisce che il Rdc sia «compatibile con il godimento della NASpI» e «di altro strumento di sostegno al reddito per la disoccupazione involontaria ove ricorrano le condizioni» previste.

Significa che bisogna avere tutti i requisiti previsti per il reddito di cittadinanza, quindi l’ISEE deve restare al di sotto dei 9mila 360 euro.

Come lei giustamente rileva, il criterio è quello del maggior importo spettante. Quindi, lei deve calcolare il reddito di cittadinanza a cui avrebbe diritto se non prendesse la NASpI e sottrarre l’importo del sussidio: otterrà il RdC che potrà percepire a integrazione della NASpI.