Assunzioni agevolate di programmatori Java

di Redazione PMI.it

scritto il

Incentivi alle imprese campane per l’assunzione di programmatori Java formati grazie al progetto Oracle.

Prende il via la seconda fase del progetto Java per la Campania, iniziativa che ha portato alla formazione e alla certificazione di competenze di oltre duecento giovani programmatori e che, attualmente, prevede la concessione di contributi alle imprese che assumono o inseriscono queste risorse come tirocinanti.

=> Java per la Campania: formazione e lavoro

Destinatari

Destinatari dell’avviso sono, infatti, le imprese locali che intendono assumere o attivare un tirocinio formativo coinvolgendo i giovani che hanno partecipato ai corsi di programmatore Java, acquisendo la certificazione di Java Programmer I.

Contributi

Per le imprese sono previste due tipologie di contributi:

  • 5mila euro per l’assunzione di uno dei primi 50 allievi che hanno superato il test di certificazione con il punteggio più alto;
  • 3500 euro per l’attivazione di un tirocinio semestrale a beneficio degli allievi che hanno superato il test di certificazione posizionandosi tra il 51° e il 100° posto.

Le imprese campane possono iscriversi sulla piattaforma digitale Fse Por Campania 2014-2020, compilando la domanda di adesione secondo quanto indicato dall’avviso.