Java per la Campania: formazione e lavoro

di Teresa Barone

scritto il

Formazione e opportunità di lavoro per 240 giovani under 35 grazie al progetto Java per la Campania.

La Regione Campania lancia il progetto formativo “Java per la Campania” finalizzato ad aumentare l’occupazione dei giovani nei settori innovativi e tecnologici, iniziativa promossa insieme a Oracle Italia e finanziata interamente dal Fondo Sociale Europeo.

=> Mercato del lavoro tra ripresa e debolezze

Alla base del progetto l’erogazione di 800 giornate di training a favore di 240 giovani campani dai 18 ai 35 anni inoccupati, chiamati poi a sostenere l’esame per conseguire la certificazione Oracle Java Programmer. I corsi saranno tenuti da Oracle attraverso la Oracle University presso tutte le Province della Regione.

Bonus occupazione

Per i primi 50 classificati è previsto un bonus occupazionale di 5mila euro che consentirà di assunti dalle imprese del territorio, mentre i successivi 50 classificati potranno frequentare un tirocinio di sei mesi retribuito di 500 euro al mese.

«Dobbiamo formare giovani su professionalità vere che poi siano richieste dal mercato – ha dichiarato Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania – C’è una grande opportunità in questo momento: al fine di dare una spinta decisa al processo di digitalizzazione, la Pubblica Amministrazione nazionale e locale ha previsto l’assunzione di 500mila giovani. Questa iniziativa su Java con Oracle è un’occasione unica che si unisce a tutto quanto stiamo facendo per qualificare il capitale umano e consentirci nel breve-medio periodo di creare professionalità adeguate per far fare un salto di qualità alla PA alla gestione di sistemi complessi e avere il controllo assoluto dei dati e delle informazioni.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Campania

I Video di PMI

Visite fiscali INPS per malattia dei dipendenti