Tratto dallo speciale:

Internazionalizzazione: borsa di studio SIMEST

di Filippo Vendrame

scritto il

SIMEST, (Gruppo CDP) conferma la propria adesione all’iniziativa Premi di Laurea promossa dal Comitato Leonardo con una borsa di studio da 3.000 euro per la migliore tesi in relazione a Le imprese italiane e i mercati internazionali. La finanza del “sistema Italia” per lo sviluppo della competitività”.

Focus: strategie competitive per l’internazionalizzazione, prodotti e servizi connessi offerti da banche e istituzioni alle imprese, modalità di internazionalizzazione delle imprese, vantaggi e rischi nei processi di espansione all’estero.

Tra i requisiti per candidarsi al Premio SIMEST SpA: tesi di laurea specialistica (nuovo ordinamento) in discipline economiche o ingegneria, con votazione non inferiore a 108/110, con titolo conseguito successivamente al 01/02/2017 ed entro la data di scadenza del presente bando.

Per il giudizio finale saranno valutati: originalità dell’approccio, adeguatezza del modello teorico per l’analisi, approfondimento delle problematiche connesse allo sviluppo della competitività, dell’impresa italiana nel processo di internazionalizzazione, scelta delle strategie da adottare per un approccio ottimale all’internazionalizzazione e analisi delle evidenze empiriche (case studies).

Per partecipare occorre inviare il modulo di partecipazione, la tesi in formato elettronico (CD Rom/USB), una sintesi (massimo 6 pagine) con lettera di accompagnamento firmata dal relatore e il CV del candidato alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (c/o ICE, via Liszt 21 – 00144 Roma tel. 06.59927990-7991 – fax 06 5923806), entro il 6 novembre 2017.

La premiazione si terrà presso il Palazzo del Quirinale nel corso della cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo, alla presenza del Presidente della Repubblica.