Tratto dallo speciale:

Made in Italy in Giappone su Amazon

di Barbara Weisz

scritto il

Amazon apre le porte del Giappone agli artigiani italiani, aggiungendo il paese alla lista dei grandi store internazionali: attraverso il negozio Made in Italy, gli artigiani possono presentare i propri prodotti a 34 milioni di visitatori unici mensili di Amazon in Giappone.  Il servizio è online su Amazon.co.jp/madeinitaly con prodotti, vetrine, immagini e filmati.

=> Amazon promuove le esportazioni

Il negozio Made in Italy di Amazon propone oltre 10mila prodotti, con pagine dedicate, informazioni specifiche, immagini, descrizioni delle botteghe dove i prodotti sono stati realizzati, tecniche di lavorazione utilizzate. Raggiunge 285 milioni di clienti attivi nel mondo. E’ riservato ad artigiani e venditori di prodotti italiani, e al momento oltre che in Italia è disponibile sul sito internazionale, su Gran Bretagna, Germania, e ora Giappone.

Nella vetrina Made in Italy si naviga cercando i prodotti per categorie merceologiche, oppure selezionando la regione di appartenenza geografica.

«Il numero delle aziende italiane che hanno venduto i propri prodotti all’estero con Amazon è cresciuto di oltre il 135% negli ultimi 12 mesi, registrando più di 165 milioni di euro in esportazioni»

Così spiega Francois Nuyts, Country Manager Amazon Italia e Spagna, che sottolinea come la nuova apertura giapponese prosegua nella direzione di

«aiutare ulteriormente la presenza dei prodotti Italiani nei mercati internazionali».

I Video di PMI