Green economy, le professioni più ricercate

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Nuovo impulso per il settore delle Green Economy che torna ad assumere. Secondo l'Osservatorio di Gi Group Green Economy tra i più ricercati ci sono i profili di middle management e gli esperti in normative.

Cercasi personale nel mondo delle Green Economy, un settore che sta vivendo una seconda giovinezza dopo che si è chiusa l’annosa questione del Quarto Conto Energia. A stilare il Borsino delle professioni più ricercate è l’Osservatorio di Gi Group Green Economy. Semaforo verde per i profili di middle management, come i Mobility Manager e gli Energy Manager, e per i profili più tecnici che si occupano della progettazione o della manutenzione degli impianti.

C’è poi sempre spazio per installatori di impianti fotovoltaici e solari termici, per esperti legali e per Certificatori energetici.

Nuove prospettive si aprono per gli ingegneri ambientali e i tecnici del ciclo dei rifiuti, delle bonifiche e dei materiali.

Unico settore delle Rinnovabili che non presenta grandi chances d’occupazione è invece l’Eolico, che sta risentendo sia delle resistenze normative e amministrative che delle difficoltà operative nell’individuazione di nuovi siti.

«In generale, l’ambito della Green Economy – che comprende molteplici settori di attività quali ad esempio Biomasse, Bioagricoltura e Rinnovabili – in Italia è ancora “giovane” e influenzato dalla normativa e, in particolare, dagli incentivi che sono spesso il propulsore principale per l’espansione delle assunzioni, ma determinano una domanda oscillante. Per uno sviluppo organico sarebbe necessario che, anche nel nostro Paese, la Green Economy diventasse una scelta politica e strategica condivisa, come avviene già in altre nazioni europee – in primis la Germania – per consentire di integrare il sistema economico, sociale, formativo, energetico e politico in un’ottica di pieno sviluppo», ha dichiarato il Responsabile Divisione Green Economy di Gi Group, Emilio Luongo.

_____________________

ARTICOLI CORRELATI