Tratto dallo speciale:

Decreto Carburanti: sconti alla pompa fino al 2 agosto

di Redazione PMI.it

scritto il

Il provvedimento è stato firmato dal ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco e dal ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani.

Firmato il Decreto Carburanti, che proroga fino al 2 agosto le misure oggi in vigore per mantenere contenuto il prezzo finale dei carburanti alla pompa: si tratta di un taglio di 30 centesimi al litro per la benzina, il diesel, il GPL ed il metano per autotrazione.

Lo sconto carburanti tramite riduzione delle accise viene dunque prorogato dall’8 luglio al 2 agosto, per ogni tipo di alimentazione, applicato a tutti gli automobilisti, indipendentemente dal tipo di vettura.

Il rinnovo del taglio sulle accise si è reso necessario visto il persistere delle tensioni di mercato, che ancora rendono instabile i prezzi dei combustibili e generano speculazioni e aumenti non sempre riconducibili alle limitazioni di mercato conseguenti alla guerra in Ucraina o al rincaro delle materie prime.