Sostegno alle imprese toscane: in arrivo 3 mld di euro

di Teresa Barone

scritto il

Nuove risorse in arrivo per il sistema imprenditoriale toscano: voucher per le PMI, contributi internazionalizzazione e microcredito.

Il mondo produttivo toscano beneficerà di nuove risorse stanziate dalla Regione grazie all’anticipo dei fondi europei: 3 miliardi di euro destinati alle imprese locali che si concretizzeranno attraverso nuovi bandi per ricerca e sviluppo e innovazione. L’annuncio arriva dall’Assessore alle Attività produttive credito e lavoro, Gianfranco Simoncini nel corso dell’incontro promosso dalla Cna in tema “Incentivi alle imprese nella programmazione 2014/2020 Fesr e Fse”.

=> Nuovi bandi per le imprese toscane

Nuovi bandi per le imprese

Saranno avviati da dicembre i nuovi bandi regionali incentrati sulla concessione di voucher alle micro e PMI per la promozione di progetti innovativi, sui contributi per l’internazionalizzazione e sull’erogazione di microcredito per le imprese giovanili.

Centri per l’impiego

Le risorse messe sul piatto, inoltre, potranno evitare la chiusura dei centri per l’impiego e sostenere l’avvio di tirocini formativi. È sempre Simoncini a fare il punto della situazione tenendo conto del panorama nazionale: «Servono politiche di riduzione della pressione fiscale in grado di rimettere in moto lo sviluppo, di sostegno agli investimenti e nei confronti della Ue per svincolare risorse dal Patto di stabilità. In caso contrario, su circa 3 miliardi di cui teoricamente potremmo disporre grazie ai fondi strutturali e al Fas, toglieranno risorse per altri interventi della Regione.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana