Moratoria Pmi, entro gennaio l’alternativa

di Noemi Ricci

scritto il

Moratoria debiti Pmi in scadenza a fine mese: entro tale data, Tesoro e ABI promettono misura alternativa; le proposte di Rete Imprese Italia.

In scadenza il 31 gennaio senza proroga la moratoria sui debiti delle Pmi: il congelamento delle rate di mutui e leasing delle piccole e medie imprese italiane per fronteggiare la carenza di liquidità causata dalla crisi. Il presidente ABI, Giuseppe Mussari, ha nuovamente assicurato che entro fine mese arriverà uno strumento alternativo, rivolto anche a chi ha già usufruito della precedente moratoria.

Il tavolo al Ministero del Tesoro sta lavorando a una nuova soluzione per le Pmi in sofferenza.

La nuova misura sarà focalizzata sull’allungamento dei termini e sugli strumenti di garanzia.

Al Ministro dell’Economia Giulio Tremonti sono intanto giunte le proposte di Rete Imprese Italia. In particolare, si suggerisce di puntare anche sul finanziamento aggiuntivo del capitale circolante per sostenere le imprese nella ripresa delle attività.

Il nuovo accordo, proseguendo il percorso avviato dall’Avviso Comune sulla moratoria, non dovrà fare ricorso a risorse pubbliche, né penalizzare le imprese nelle condizioni di accesso al credito. Dovranno invece essere valorizzate le garanzie pubbliche e quelle rilasciate dai Consorzi Fidi.

Si auspica che il nuovo accordo sia svincolato dal Fondo Centrale di Garanzia, per non snaturarne le finalità.

Articoli Correlati

I Video di PMI

Nuove imprese a tasso zero: finanziamenti per donne e giovani