Incentivi start-up innovative in Abruzzo

di Teresa Barone

scritto il

Contributi fino a 35mila euro alle nuove imprese innovative nate in Abruzzo: proroga scadenza bando fino al 18 giugno 2014.

La Regione Abruzzo ha disposto la proroga del bando finalizzato a incentivare la nascita di start-up innovative nel territorio: c’è tempo fino al 18 giugno per presentare le domande di contributo.

=> Scopri i bandi per le start-up

Il bando si rivolge alle nuove start-up nate da non più di 12 mesi (la data di riferimento è l’11 aprile 2014) oppure ancora da costituire, iniziative portate avanti in maggioranza da laureati residenti nella Regione.

Idee innovative

Gli incentivi regionai sono concessi alle neo-imprese e ai progetti di impresa innovativi ancora da realizzare, contributi finalizzati a coprire i costi relativi alle spese notarili di avvio, alle attrezzature, alle opere murarie e agli arredi, all’acquisto di strumentazioni informatiche e tecniche, di software o siti Web e alla registrazione di marchi o brevetti.

Incentivi start-up

La Regione eroga un contributo  a fondo perduto compreso tra 7mila euro e 35mila euro, coprendo fino al 70% delle spese ammesse dal bando. Tutte le informazioni sui contributi per le start-up sono pubblicati sul sito ufficiale dell’iniziativa.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Abruzzo

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali