Finanziamenti PMI: da oggi nuove regole e portale FDG

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Operative le nuove regole ed il nuovo portale del Fondo di Garanzia per le PMI: le istruzioni dell'ente Gestore, il Medio Credito Centrale Spa (MCC).

Operative le modifiche alle regole del Fondo di Garanzia per le PMI  – istituito con l’articolo 2, comma 100 lettera a) della Legge 662/1996 – a seguito della loro pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. D’ora in poi, quindi la presentazione dovrà avvenire secondo le nuove regole e più in particolare attraverso l’utilizzo di una nuova piattaforma telematica, anch’essa opportunamente modificata in base alle recenti disposizioni introdotte con il Decreto del 27 dicembre 2013 a firma congiunta del Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministero dell’Economia.

FGD anche per i professionisti

Questo all’articolo 7 prevede “l’estensione dell’intervento del fondo in favore dei professionisti”.

=> Fondo Garanzia PMI: criteri di accesso per i professionisti

L’estensione ha l’obiettivo di consentire un’azione più efficace dello strumento e di dare la possibilità ad una platea più numerosa di poter beneficiare della garanzia del Fondo grazie a criteri di valutazione economico-finanziaria delle imprese stesse per l’ammissione più soft, estese anche ai professionisti.

Portale FDG

Sempre a partire dal 10 marzo l’ente Gestore, il Medio Credito Centrale Spa (MCC), mette a disposizione di imprese e professionisti una piattaforma online per la presentazione delle domande in via telematica. La nuova modalità di gestione delle operazioni consentirà la dematerializzazione dei documenti necessari per la richiesta di ammissione al Fondo ed un monitoraggio in tempo reale sia lo stato delle richieste che quello delle garanzie e controgaranzie che devono essere presentate.

=> Online le Disposizioni operative del Fondo di Garanzia per le PMI

Doveroso precisare che le richieste di ammissione inserite e ancora non congelate, ovvero quelle presenti nella sezione “domande in corso” della vecchia piattaforma web, non saranno trasferite sul nuovo Portale. A dichiararlo è stato lo stesso ente Gestore sottolineando che tutti gli utenti già abilitati sulla vecchia piattaforma riceveranno a breve le credenziali per entrare nel nuovo Portale FDG all’indirizzo di posta elettronica precedentemente fornito.

=> Fondo Garanzia PMI: i nuovi criteri di accesso

Approfondimenti

Per approfondimenti consultare la circolare n. 665 del 5 marzo 2014 del Gestore e le istruzioni operative sul nuovo portale FDG contenenti informazioni riguardo:

  • le credenziali per soggetti richiedenti e per soggetti finanziatori;
  • la compilazione della richiesta di accesso;
  • le nuove funzioni della scrivania elettronica: “l’elenco pratiche” e l’“agenda”;
  • alcune indicazioni sull’“Elenco pratiche”;
  • alcune indicazioni sull’“Agenda”;
  • l’inserimento nel Portale della documentazione acquisita dal soggetto richiedente in fase di presentazione della richiesta di ammissione alla garanzia;
  • le funzioni attive per le operazione congelate prima del 10 marzo;
  • i requisiti minimi per l’utilizzo del Portale FDG.

I Video di PMI

Fondo di Garanzia per PMI