Tratto dallo speciale:

Voucher internazionalizzazione alle PMI milanesi

di Teresa Barone

scritto il

Sostegno alle PMI milanesi che investono nell’export e nella partecipazione a missioni internazionali: i dettagli del bando Voucher Internazionalizzazione 2014.

Dalla Camera Commercio Milano arrivano nuove risorse per l’internazionalizzazione delle imprese locali: grazie a un plafond di 1,8 milioni di euro, le PMI possono richiedere i voucher finalizzati a ottenere servizi di consulenza e supporto per l’export e per la partecipazione a fiere e missioni internazionali che rendano il via entro il 15 giugno 2014.

=> Scopri il bando 2014 per l’internazionalizzazione

Bando Voucher Internazionalizzazione 2014

Il bando Voucher Internazionalizzazione 2014 è promosso dalla Regione Lombardia e da tutto il sistema camerale lombardo, tuttavia 1,8 milioni di euro sono stati stanziati espressamente per le imprese della Provincia di Milano attraverso la CCIAA e la sua azienda speciale Promos.

«Il Bando Voucher Internazionalizzazione 2014 – sottolinea –Pier Andrea Chevallard, segretario generale della Camera di Commercio di Milano rappresenta un importante e concreto sostegno per le imprese che operano sui mercati esteri. Grazie a questa iniziativa, le imprese possono ottenere finanziamenti sotto forma di voucher per acquisire servizi di consulenza, partecipare a missioni commerciali e a fiere internazionali. Una forma di sostegno che, attraverso Promos, azienda speciale della Camera di Commercio di Milano, è destinata alle aziende attive sui mercati internazionali.»

Contributi a fondo perduto

Il bando si basa sulla concessione di contributi a fondo perduto attraverso l’assegnazione di voucher: le domande possono essere inoltrate accedendo alla sezione dedicata ai finanziamenti online sul sito gefo.servizirl.it. Per l’assegnazione dei voucher sarà presa in considerazione la data di invio delle richieste. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia)

I Video di PMI