Bando sicurezza sul lavoro in Abruzzo

di Teresa Barone

scritto il

Al via il bando a sostegno della sicurezza sul lavoro nelle imprese abruzzesi: 250mila euro riservati a edilizia e agricoltura.

La Regione Abruzzo ha pubblicato il nuovo bando finalizzato a promuovere corsi di formazione per la sicurezza sul lavoro nelle imprese locali: il progetto “Formazione sicurezza luoghi di lavoro” si basa su un plafond di un milione di euro che arriva direttamente dal Piano Operativo 2012-2013 del Fondo Sociale Europeo, dei quali 250mila euro sono riservati al settore dell’edilizia e dell’agricoltura, entrambi ambiti ritenuti fortemente a rischio. Il bando è quindi mirato al potenziamento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro delle PMI abruzzesi e, almeno inizialmente, prevede l’avvio di attività interaziendali a favore dei dipendenti che operano nel medesimo settore (=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Abruzzo).
L’assessore regionale al Lavoro Paolo Gatti sottolinea come la promozione di iniziative volte a incentivare la tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori rappresenti un obiettivo primario in ambito regionale: «Oltre a incentivare e favorire l’occupazione con i molteplici progetti posti in essere fino ad oggi, permane il nostro impegno nell’investire sulla sicurezza aziendale. Siamo infatti consapevoli che una corretta formazione, che vada ad elevare gli standard di conoscenza dei lavoratori per poter prevenire gli infortuni e ridurre le morti bianche sia un elemento fondamentale ed un dovere imprescindibile di ogni azienda. La Regione Abruzzo continua così ad essere vicina alle imprese sostenendole nelle attività di formazione ed ai lavoratori, favorendo la cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro.» Saranno gli organismi formativi accreditati a presentare i nuovi piani formativi dal 23 settembre all’11 ottobre 2013. Il bando è pubblicato sul sito della Regione Abruzzo.