Tratto dallo speciale:

Export PMI: prestiti garantiti SACE-Banco Popolare

di Teresa Barone

scritto il

Accordo SACE-Gruppo Banco Popolare per favorire l’internazionalizzazione delle imprese attraverso l’erogazione di prestiti a breve termini.

Sale fino a 225 milioni di euro il plafond di finanziamenti messo a disposizione da SACE e Gruppo Banco Popolare per favorire i progetti di internazionalizzazione delle imprese.

=> Come esportare all’estero: focus sulla Germania

Una nuova intesa tra SACE e Gruppo Banco Popolare, infatti, garantisce l’erogazione di 25 milioni di euro per i finanziamenti a breve termine destinati alle imprese che hanno attivato contratti con l’estero.

I finanziamenti a breve termine garantiti da SACE fino al 70% (di durata compresa tra i 6 e i 15 mesi e fino a un importo massimo di 2.5 milioni di euro) sono destinati prevalentemente a sostenere le esigenze di capitale circolante.

La convenzione prevede benefici alle imprese con fatturato complessivo fino a 250 milioni di euro realizzato per almeno il 10% all’estero.

=> Internazionalizzazione PMI: accordo SACE-Iccrea BancaImpresa

La collaborazione tra SACE (gruppo assicurativo-finanziario attivo nell’export credit) e Gruppo Banco Popolare è nata nel 2005 proprio per supportare le imprese nell’accesso al credito e incrementare gli investimenti esteri.