Tratto dallo speciale:

Internazionalizzazione PMI: accordo SACE-Iccrea BancaImpresa

di Teresa Barone

scritto il

100 milioni di euro per finanziare i progetti di internazionalizzazione delle imprese: al via 25 milioni di prestiti a breve termine.

Un accordo a favore delle imprese che investono nell’internazionalizzazione grazie allo stanziamento di 100 milioni di euro.

=> Internazionalizzazione: percorso necessario per il made in Italy

Ecco cosa prevede la collaborazione tra Iccrea BancaImpresa, banca corporate del Credito Cooperativo controllata da Iccrea Holding, e il gruppo assicurativo – finanziario SACE.

=> SACE: Mappa dei Rischi 2012, rating a misura di PMI

Per le PMI sono 25 milioni di finanziamenti a breve termine a sostegno dei progetti di internazionalizzazione, finalizzati anche a finanziare le esigenze di capitale circolante. I fondi sono destinati alle imprese con con fatturato complessivo fino a 250 milioni e realizzato per almeno il 10% all’estero.

=> Made in Italy: non delocalizzare conviene

I prestiti a breve termine saranno garantiti da SACE fino al 70% e potranno essere richiesti presso gli sportelli delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane.