Tratto dallo speciale:

PMI Sicilia: nuovi progetti per l’internazionalizzazione

di Teresa Barone

scritto il

La Regione Sicilia stanzia nuove risorse per l’internazionalizzazione delle imprese locali: risorse fino a 6,5 miliardi di euro.

L’Assessorato alle attività produttive della Regione Sicilia promuove l’internazionalizzazione delle imprese del territorio stanziando nuovi fondi e attivando nuovi progetti di settore.

Le risorse sono concesse nell’ambito del Programma Operativo basato sui Fondi Europei per lo Sviluppo Regionale 2007/2013.

=> Internazionalizzazione: percorso necessario per il made in Italy

La dotazione finanziaria del programma prevede risorse fino a 6,5 miliardi di euro e sette diverse linee di intervento: reti e collegamenti per la mobilità; uso efficiente delle risorse naturali; valorizzazione delle identità culturali e delle risorse paesaggistico-ambientali; diffusione della ricerca, dell’innovazione e della società dell’informazione; sviluppo imprenditoriale e competitività dei sistemi produttivi locali; sviluppo urbano sostenibile; governance, capacità istituzionali e assistenza tecnica.

=> Internazionalizzazione PMI: UniCredit International in Sicilia

Per il 2013 sono previsti circa venti eventi fieristici internazionali ai quali le imprese siciliane potranno prendere parte grazie ai finanziamenti regionali: le uniche spese per le PMI concernono i costi di viaggio e di soggiorno.

Tra le fiere figurano il Big Five Show di Duba, il Magic di Las Vegas per il settore moda, il Summer Fancy Food di New York per l’agroalimentare, il Btobio per il biologico e il Macef per l’artigianato entrambi a Milano.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Sicilia