Crediti PA: accordo CCIAA-UniCredit in Veneto

di Teresa Barone

scritto il

Convenzione tra UniCredit e la Camera di Commercio di Padova per favorire il recupero dei crediti vantati dalle PMI con i Comuni della Provincia: prestiti fino a 20 mila euro.

Le imprese della Provincia di Padova che vantano crediti nei confronti dei Comuni potranno beneficiare della nuova convenzione stipulata tra la Camera di Commercio e UniCredit: attraverso un fondo di rotazione di 5 milioni di euro, infatti, la banca potrà erogare alle PMI anticipi sui crediti relativi agli enti comunali vincolati dal Patto di Stabilità.

Accordo UniCredit-Camera di Commercio di Padova

L’intesa siglata tra la CCIAA padovana e UniCredit mette a disposizione delle imprese nuova liquidità per sostenerle nel recupero dei crediti vantati con la PA locale.

Sarà l’istituto di credito a gestire nuovi finanziamenti alle PMI in regola con il pagamento del diritto annuale camerale, erogando presiti non superiori ai 20 mila euro, con tasso zero e privi di spese di istruttoria.

Secondo Roberto Furlan, presidente della CCIAA, la convenzione rappresenta una importante opportunità di ripresa per le imprese locali.

«Abbiamo rilevato la situazione di alcuni Comuni che, pur in possesso dei necessari fondi di cassa, sono impossibilitati o costretti a rinviare i pagamenti alle imprese fornitrici dalle norme fissate in merito al Patto di Stabilità.»

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali