Spending Review: fondi alle imprese colpite dal terremoto

di Teresa Barone

scritto il

Varato il decreto che sancisce la creazione del fondo per la ricostruzione in Emilia Romagna: ecco i contributi alle imprese danneggiate dal sisma.

Approvato il decreto legge di Spending Review che istituisce il fondo straordinario a favore della ricostruzione delle aree colpite dal terremoto in Emilia Romagna lo scorso maggio.

DL di Spending Review

Il premier Mario Monti e il Ministero dell’Economia hanno infatti sancito lo stanziamento di 165 milioni di euro in due anni (91 milioni nel 2012 e 74 milioni nel 2013) a beneficio delle famiglie e delle imprese colpite del sisma.

Le risorse economiche saranno comunque ripartite sulle tre Regioni coinvolte dai danni causati dal sisma. Per quanto riguarda il 2012:

  • 95% per l’Emilia Romagna,
  • 4% per la Lombardia,
  • 1% per il Veneto.

Per il biennio 2013 e 2014, la ripartizione dei fondi sarà ricalcolata inseguito alla valutazione definitiva dei danni nei singoli territori.

Contributi

Per le imprese sono previsti contributi per coprire fino all’80% delle spese effettuate per la ricostruzione o ristrutturazione degli immobili destinati ad uso produttivo e degli impianti.

Si tratta di incentivi erogati per quattro anni che arrivano dal fondo straordinario sul quale confluiscono, inoltre, sia i ricavi derivati dall’incremento delle accise, sia dal fondo di solidarietà dell’Unione Europea sia dalla riduzione dei finanziamenti pubblici a favore dei partiti.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali