Tratto dallo speciale:

Imprese familiari, fondi per il passaggio generazionale

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Le imprese familiari potranno usufruire di nuovi fondi per favorire il passaggio generazionale: mutui agevolati da Unicredit, che mette sul tavolo trecento milioni.

Le imprese familiari potranno beneficiare di un cospicuo fondo per facilitare il passaggio generazionale. Si tratta di un’idea Unicredit, che vuole favorire il subentro dei figli nelle imprese familiari italiane con un fondo da trecento milioni di euro.

In particolare si continua a perseguire l’obiettivo individuato dall’amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, ovvero il sostegno alle famiglie e alle imprese.

La proposta consiste nel rendere disponibili finanziamenti, in forma di mutuo a favore di persone fisiche o giuridiche per facilitare il passaggio generazionale in un momento in cui è invece molto difficile accedere al credito.

Un’operazione complessa, che deve ancora essere definita completamente. Probabilmente si partirà nel prossimo mese di dicembre, ma ancora devono essere pubblicizzate le forme e i costi applicabili.

In termini di strategia aziendale l’iniziativa rappresenta un tentativo di fidelizzare la clientela nel medio e lungo periodo. Nel fatturato tra 5 e 50 milioni Unicredit è seconda in Italia – sottolinea il direttore generale Roberto Nicastro – ma «vogliamo crescere, contribuendo alla ripresa e tutelando i posti di lavoro».