Progetti di ricerca: bando in Veneto

di Teresa Barone

scritto il

Nuovo bando per la concessione di assegni di ricerca a ricercatori e centri di ricerca locali.

Con l’obiettivo di finanziare la realizzazione di percorsi di ricerca applicata a carattere altamente innovativo, la Regione Veneto promuove il bando “La ricerca a sostegno della trasformazione aziendale – Innovatori in azienda”, iniziativa basata sulla concessione di assegni di ricerca a beneficio di ricercatori e centri di ricerca locali.

=> Distretti industriali: incentivi in Veneto

Il fine è quello di incentivare la collaborazione tra sistema universitario e sistema produttivo regionale, andando incontro ai fabbisogni d’innovazione e favorendo lo sviluppo tecnologico delle imprese del territorio.

Destinatari

Possono beneficiare degli assegni di ricerca i giovani under 35, disoccupati o inoccupati con diploma di laurea o laurea specialistica/magistrale interessati ad avviare attività di ricerca applicata preso le aziende partner.

«Gli Atenei, gli enti e le istituzioni accreditate – o in fase di accreditamento – nell’ambito della formazione superiore possono presentare progetti di ricerca, anche in mobilità interregionale e transnazionale, in uno dei 4 ambiti di specializzazione individuati dalla Regione del Veneto: Smart Agrifood, Sustainable Living, Smart Manufacturing, Creative Industries.»

Domande

Le domande devono essere presentate entro il 28 marzo, seguendo le indicazioni riportate nel bando.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia