Credito: nel secondo trimestre 2016

di Francesca Vinciarelli

scritto il

L'Osservatorio Credito Confcommercio-Format Research rivela ancora sofferenze di accesso al credito per le PMI: i dettagli.

Ancora difficoltà di accesso al credito per le PMI italiane: secondo i risultati dell’Osservatorio Credito Confcommercio (OCC) realizzato da Confcommercio-Imprese per l’Italia in collaborazione con Format Research sulle imprese del commercio, del turismo e dei servizi, tra marzo e giugno sono state finanziate solo 8 imprese su 100, con una percentuale che scende ulteriormente rispetto al trimestre precedente (8,4% contro l’8,5% del trimestre precedente).

=> Vai allo Speciale Accesso al Credito

Fabbisogno finanziario secondo le imprese del terziario

IV trim. 2015 I trim. 2016 II trim. 2016
Migliorato 6,0% 8,6% 10,0%
Invariato 61,0% 62,0% 61,9%
Peggiorato 33,0% 29,4% 28,1%
SALDO (indicatore congiunturale) 36,5 39,6 40,9

Torna sui livelli di metà 2012 la percentuale di PMI con richiesta accolta, pur rimanendo sostanzialmente invariata la quota di imprese che ha presentato richiesta in banca di un fido, un finanziamento o di rinegoziazione degli stessi. A scendere è anche la percentuale di imprese che, pur trovando la loro richiesta di credito accoglimento, non ha ottenuto l’ammontare desiderato (il 38,2% contro il 38,7%), allineandosi con i dati di metà 2012.

C’è poi un buon 25% di imprese che, pur avendo bisogno di credito, non lo richiede alla banca a causa della scarsa fiducia nella situazione economica, o per il timore di vedere respinta la propria richiesta, o perché preferisce rivolgersi ad altre fonti di finanziamento.

=> Finanziamenti PMI: i canali di accesso al credito

Nel complesso la domanda “potenziale” di credito è del 46,4% (25% di domanda inespressa e 22,1% di domanda espressa).

Credito alle imprese del terziario di mercato

% imprese che hanno chiesto credito nel trimestre % imprese con richiesta accolta % imprese finanziate
II trim. 2009 34,6 64,2 22,2
II trim. 2010 22,3 55,1 12,3
II trim. 2011 22,4 55,8 12,5
I trim. 2012 18,7 34,2 6,4
II trim. 2012 20,8 38,5 8,0
III trim. 2012 15,7 31,5 4,9
IV trim. 2012 14,0 30,2 4,2
I trim. 2013 11,5 29,6 3,4
II trim. 2013 10,8 26,9 2,9
III trim. 2013 10,5 26,0 2,7
IV trim. 2013 10,8 23,8 2,6
I trim. 2014 14,6 25,4 3,7
II trim. 2014 15,9 26,7 4,2
III trim. 2014 16,7 29,0 4,8
IV trim. 2014 18,0 33,3 6,0
I trim. 2015 19,6 35,0 6,9
II trim. 2015 20,1 36,5 7,3
III trim. 2015 21,4 37,6 8,0
IV trim. 2015 21,8 38,0 8,3
I trim. 2016 22,0 38,7 8,5
II trim. 2016 22,1 38,2 8,4

.