Rilancio aree crisi industriale: riapertura sportelli Legge 181/89

di Alessandra Gualtieri

scritto il

Incentivi imprese Legge 181/89: riapertura sportelli per la concessione di agevolazioni in aree di crisi industriali, domande dal 14 luglio, le istruzioni.

Dalle ore 12 del 14 luglio 2022, è prevista la riapertura degli sportelli per la presentazione delle domande di agevolazione riguardanti programmi d’investimento localizzati nelle aree di crisi industriale di Livorno, Venezia, Massa Carrara, regione Friuli-Venezia Giulia, comuni dell’area coinvolta dalla crisi del Gruppo Antonio Merloni.

Incentivi Legge 181/89

Si tratta di incentivi sospesi a fine marzo a causa dell’entrata in vigore della riforma degli incentivi Legge 181/89.

Con la riforma sono state stabilite nuove modalità di accesso e funzionamento degli interventi di rilancio delle attività industriali, salvaguardia dei livelli occupazionali, sostegno dei programmi di investimento e sviluppo imprenditoriale delle aree colpite da crisi industriale e di settore.

Come funziona

Le agevolazioni, anche in combinazione tra loro, sono costituite da contributi in conto impianti, contributi alla spesa e finanziamento agevolato per un minimo del 20%. Sono ammesse alle agevolazioni società di capitali, cooperative e società consortili e reti di imprese riunite tramite contratto di rete per iniziative che:

  • prevedano investimento produttivo e/o per la tutela ambientale, eventualmente completati da progetti per l’innovazione di processo e dell’organizzazione, per la formazione del personale e, nel caso di programmi oltre i 5 milioni di euro, progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, con spese a partire da 1 milione di euro; nel caso di contratto di rete, i singoli programmi delle imprese partecipanti  devono prevedere spese non inferiori a 400mila euro;
  • comportino un incremento degli addetti dell’unità produttiva.

Sportelli aperti

I dettagli applicativi della nuova disciplina e le istruzioni per le domande di agevolazione sono contenute nella circolare direttoriale 16 giugno 2022, n.  237343, mentre la riapertura degli sportelli è stata disposta con decreto direttoriale 27 giugno 2022.

Crisi industriale complessa

Crisi industriale non complessa

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito Invitalia.