Lazio: ristori a sostegno delle imprese editoriali

di Redazione PMI.it

scritto il

Il bando promosso dalla Regione Lazio per concedere ristori alle imprese operative nel settore dell’editoria.

È prevista per il 10 febbraio 2021 l’apertura del bando promosso dalla Regione Lazio per concedere un ristoro alle imprese editrici che operano sul territorio, in particolare attività editoriali di quotidiani e periodici, radio e tv che hanno subito danni a causa della crisi provocata dalla pandemia del Covid-19.

=> Ristoro Lazio IRAP: domande al via

Con l’obiettivo di rafforzare la competitività delle imprese e sostenere l’occupazione del settore, la Regione stanzia complessivamente 2 milioni di euro per la concessione di contributi economici alle aziende che nel periodo aprile, maggio e giugno 2020 hanno registrato un calo del fatturato pari o superiore al 30% rispetto al fatturato dello stesso periodo del 2019.

Il contributo sarà calcolato tenendo conto del fatturato del 2019 e del numero di unità di personale, vale a dire i contratti di lavoro (sia a tempo determinato sia indeterminato) in essere alla data di pubblicazione del bando.
Il valore di quanto concesso non potrà comunque superare il calo del profitto subito dal richiedente nel 2020 rispetto al 2019, secondo quanto certificato dall’impresa stessa.

Anche un settore fondamentale come quello dell’informazione e dell’emittenza radiotelevisiva, specie quello locale, ha sofferto a causa della pandemia di Covid-19, per questo abbiamo voluto mettere in campo una misura che avesse modalità di accesso semplici e garantisse ristori in tempi brevi per queste realtà – ha dichiarato l’assessore allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Ricerca, Start-up e Innovazione, Paolo Orneli. – Per promuovere al massimo la partecipazione, è stato realizzato un tutorial su come accedere al bando, disponibile a breve sul sito internet di LazioCrea, che ha anche aperto una casella email cui scrivere in caso di necessità o di bisogno di chiarimenti.

Le domande potranno essere presentate via PEC all’indirizzo editoria.laziocrea@legalmail.it dal 10 febbraio fino al 12 marzo 2021. Il bando è online sul sito di LazioCrea.