Milano: sostegno all’imprenditoria immigrata

di Redazione PMI.it

scritto il

L’ente camerale aderisce al progetto di Unioncamere per supportare l’imprenditoria immigrata: previsti due webinar di approfondimento.

La Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi aderisce al progetto “Futurae”, promosso da Unioncamere e finanziato dal Fondo Nazionale Politiche Migratorie 2018 per supportare e favorire l’avvio di nuove imprese da parte di immigrati residenti o con regolare permesso di soggiorno in Italia.

=> Comune di Milano: oltre 1000 assunzioni in arrivo

Il progetto, gestito in collaborazione con Formaper, si basa su diverse iniziative di informazione e assistenza a livello territoriale. Sono previsti percorsi gratuiti di formazione, accompagnamento al business plan, assistenza alla costituzione dell’impresa e mentoring per immigrati (extra UE). L’ente camerale, in particolare, promuove due webinar relativi al progetto nelle seguenti date: 21 gennaio 2021 dalle ore 14.30 alle ore 17.30 e 28 gennaio 2021 – dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

Nel corso dei seminari gratuiti si parlerà di:

  • Progetto Futurae programma imprese migranti, presentando i servizi gratuiti offerti per sviluppare un’idea imprenditoriale e accompagnare l’aspirante imprenditore nella fase di creazione di impresa;
  • procedure burocratiche e amministrative per avviare una nuova iniziativa imprenditoriale;
  • business plan: indicazioni utili per la redazione del piano d’impresa, strumento indispensabile per accedere alle agevolazioni finanziarie;
  • riflessioni sulla motivazione a mettersi in proprio e sulle proprie attitudini imprenditoriali.

Per iscriversi ai webinar è necessario inviare una mail all’indirizzo puntonuovaimpresa@mi.camcom.it, indicando i propri recapiti telefonici per essere ricontattati dalla segreteria organizzativa.