Viaggio in Italia: marketing contest per creativi

di Redazione PMI.it

scritto il

Content marketing contest lanciato da MiBACT e Invitalia per selezionare idee innovative e trainare la ripresa del settore turistico in Italia.

MiBACT e Invitalia lanciano il content marketing contest “Viaggio in Italia. Nuovi modi di raccontare il turismo”, finalizzato a trainare la ripresa del settore turistico in Italia. La call è mirata a individuare creativi che realizzino contenuti per promuovere il turismo di prossimità, il turismo nei borghi e il turismo lento, valorizzando mete turistiche che rispondano alle esigenze di “nuova normalità” imposte dall’emergenza sanitaria.

Attraverso proposte inedite e innovative, i creativi sono chiamati a utilizzare codici, format e “tone of voice” senza particolari connotazioni geografiche o stagionali, raccontando le infinite possibilità offerte dal territorio italiano nella sua interezza.

Il contest mette a disposizione 180.000 euro per 6 progetti creativi e inediti da realizzare entro novembre 2020: a ciascuno degli autori selezionati come vincitori (massimo 2 per ognuna delle 3 categorie turismo di prossimità, turismo nei borghi e turismo lento) sarà affidato un budget di produzione di 30.000 euro, necessario per completare i prodotti finiti.

Gli autori dovranno presentare lo storyboard definitivo dopo una settimana dalla designazione, finalizzando la produzione dei contenuti entro cinque settimane dalla pubblicazione della graduatoria dei progetti ammessi.

=> Indennità Covid Turismo: regole e beneficiari

Il contest sarà online sulla piattaforma Zooppa, da cui sarà possibile inviare le proposte entro il primo ottobre 2020.

L’idea alla base di questo progetto è quello di investire su nuove idee e linguaggi per comunicare la straordinaria bellezza del nostro patrimonio turistico – dichiara Lorenza Bonaccorsi, Sottosegretaria al Turismo del MiBACT -. Insieme alla preziosa collaborazione di Invitalia, mettiamo in campo un bando per raccogliere dal mercato, dalle aziende, dai giovani startupper inventiva e tanta creatività per raccontare il mondo dei borghi, il turismo lento – quello fatto a piedi o in bici – quello più prossimo alle nostre case. Qualcosa che potrebbe essere considerato antico ma che ha in sé tutta la forza della modernità e lo sguardo verso il futuro.

I Video di PMI