Tratto dallo speciale:

Welfare: contributi alle imprese

di Redazione PMI.it

scritto il

Il bando regionale per favorire lo sviluppo di progetti di welfare a favore dei dipendenti: domande entro la fine di novembre.

È stato presentato a Cuneo il bando regionale per l’implementazione di piani di welfare destinati ai propri dipendenti, promosso nell’abito della strategia regionale WE.CA.RE. per la concessione di contributi a fondo perduto a favore delle imprese.

=> Welfare aziendale, quali vantaggi?

Una misura che si basa sul finanziamento condiviso dei progetti promossi da imprese singole o associate, promotrici di sistemi di welfare destinati al loro personale dipendente o a lavoratori del territorio di riferimento. Destinatari delle risorse, infatti, sono sia le grandi imprese sia le PMI, anche raggruppate in Associazioni Temporanee di Imprese (ATI), costituende o già costituite.

Il bando prevede il finanziamento di attività inerenti all’erogazione di servizi nelle macro-aree “conciliazione dei tempi di vita e di lavoro”, “politiche per le pari opportunità” e “sostegno alla cultura di benessere globale delle lavoratrici e dei lavoratori”, oltre ad azioni di volontariato aziendale e attività organizzative e di raccordo delle reti territoriali.

Il valore di ciascun progetto deve essere compreso tra un minimo 60mila euro e un massimo di 200mila euro. Il termine per la presentazione delle domande è il prossimo 29 novembre 2019.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali