Assunzioni agevolate di giovani e disoccupati

di Redazione PMI.it

scritto il

Contributi alle imprese sarde per l’attivazione di assunzioni agevolate a tempo indeterminato e determinato.

Le imprese con sede operativa in Sardegna possono beneficiare di contributi per favorire nuove assunzioni sia con contratto a tempo indeterminato sia a termine, per non meno di 12 mesi. Il bando prevede una dotazione finanziaria pari a 34milioni di euro sulla base del POR FSE Sardegna 2014-2020.

Destinatari

Le assunzioni agevolate sono a beneficio di alcune categorie di lavoratori, tutti residenti in Sardegna:

  • giovani under 35 anni;
  • disoccupati over 35 anni;
  • disoccupati over 55 anni.

Contributi

I contributi variano a seconda della tipologia di assunzione attivata dalle imprese:

  • 4mila euro per ciascuna assunzione a tempo indeterminato per giovani under 35 o disoccupati over 35;
  • 3mila euro per ogni assunzione a tempo determinato della durata pari o superiore ai 12 mesi a favore di giovani under 35 o disoccupati over 35;
  • 4500 euro per l’attivazione di contratti a intermittenza pari o superiori ai 12 mesi con giornate lavorative di almeno 4 ore continuative, per disoccupati over 55.

Domande

Le domande possono essere inviate il SIL – Sistema Informativo del Lavoro della Regione Sardegna.