Editoria: contributi alle imprese

di Redazione PMI.it

scritto il

Sostegno economico a favore delle imprese laziali attive nel settore dell’editoria stampata, radiofonica, televisiva e online.

È stato presentato a Roma il nuovo bando varato dalla Regione Lazio per sostenere il settore dell’editoria locale, sia televisiva sia radiofonica, online e a mezzo stampa. Grazie a un plafond di risorse pari a 1,3 milioni di euro, infatti le imprese del settore potranno beneficiare di contributi economici di importo variabile.

Bando

Il bando è destinato alle imprese che svolgono attività di informazione e comunicazione come stampa quotidiana e periodica locale, come emittenti televisive con tecnologia digitale terrestre, emittenti radiofoniche, agenzie di stampa e anche soggetti giuridici pubblici o privati senza finalità di lucro che svolgono attività di informazione di pubblica utilità, volta a favorire l’inclusione sociale.

Sono previste alcune linee di intervento:

  • Innovazione Tecnologica e Organizzativa;
  • Valorizzazione dell’Attività Informativa;
  • Occupazione e Formazione;
  • Comunità locali;
  • Inclusione Sociale.

Il bando per il pluralismo dell’informazione presentato oggi – sostiene Gian Paolo Manzella, assessore allo sviluppo economico – è un passaggio che qualifica l’azione della Regione: 1,3 milioni di euro che finanzieranno investimenti e innovazione di giornali e testate radiotelevisive attive a livello regionale. Non solo, il bando finanzierà anche progetti di associazioni che nelle scuole sensibilizzeranno i ragazzi su temi come cyberbullismo, ludopatia e corretto utilizzo dei media. Un modo concreto per assicurare un’informazione a molte voci nel nostro territorio, per raccontarlo con lenti ‘da vicino’ e capire meglio come sta cambiando.

Domande

Le richieste di contributo possono essere presentate entro il 10 ottobre 2018.