Tratto dallo speciale:

Contributi per Export 4.0

di Teresa Barone

scritto il

Risorse per le imprese lombarde che vogliono espandersi all’estero: contributi per e-commerce e partecipazione a fiere.

Regione Lombardia e Camere di Commercio lanciano il bando Export 4.0, iniziativa che grazie al sostegno di Unioncamere Lombardia è finalizzata ad accompagnare le imprese interessate a potenziare l’ingresso nei mercati esteri.

Export 4.0

Il bando prevede due linee di intervento volte rispettivamente a favorire le MPMI lombarde nell’accesso alle piattaforme e-commerce cross border gestite da operatori specializzati del mercato (Misura A), e a incentivare la partecipazione delle imprese a eventi fieristici esteri (Misura B). Possono ottenere i contributi le MPMI lombarde appartenenti ai settori manifatturiero, costruzioni e servizi alle imprese. Complessivamente, il bando si basa su un plafond di risorse pari a 5.500.000 euro stanziati dalla Regione Lombardia. Per agevolare le imprese sono previsti contributi a fondo perduto come parziale copertura delle spese sostenute:

  • e-commerce (Misura A): contributi fino a 6mila euro;
  • partecipazione a fiere (Misura B): contributi fino a 2mila euro.

Domande

Le domande possono essere presentate durante due finestre distinte, rispettivamente dal 23 aprile al 18 maggio 2018 e dal 6 al 30 novembre 2018. Bando e moduli possono essere reperiti sul sito di Unioncamere Lombardia.