Bonus sicurezza: domande entro il 7 maggio

di LavoroImpresa

scritto il

incentiviSarà disponibile fino al prossimo 7 maggio la procedura per l’inserimento dei progetti da parte delle imprese per ottenere gli incentivi dell’INAIL sulla sicurezza. La procedura offre la possibilità di inserire i progetti, effettuare simulazioni, verificare il raggiungimento della soglia di ammissibilità e salvare la domanda da presentare in un secondo momento. Vediamo, nel dettaglio, come ottenere il bonus.

=> Sicurezza sul lavoro: il nuovo Bando ISI INAIL

In tutto saranno circa 267 milioni. Sono i fondi messi a disposizione delle imprese. Si tratta di un contributo a fondo perduto per incentivare le politiche aziendali di prevenzione. Il contributo, in conto capitale, è pari al 65% delle spese sostenute dall’impresa per realizzare il progetto. L’incentivo è compreso tra un minimo di 5.000 euro e un massimo di 130.000 euro mentre per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti di adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non sussiste il limite minimo di contributo. I finanziamenti sono concessi fino a esaurimento delle risorse seguendo l’ordine cronologico di arrivo delle domande e, comunque, a seguito di verifica tecnica-amministrativa del progetto.

=> ISEE: rendite INAIL da escludere

Per ottenere il bonus è necessario compilare la domanda entro le ore 18 del prossimo 7 maggio. Ciò è possibile accedendo alla sezione Servizi online del sito Web dell’Inail. L’accesso al sistema sarà permesso previo inserimento del codice Pin. La procedura permette di effettuare simulazioni relative al progetto, verificare il raggiungimento del punteggio soglia di ammissibilità e salvare la relativa domanda. Dal 12 maggio le imprese che hanno salvato correttamente la domanda e hanno raggiunto la soglia minima potranno nuovamente accedere alla procedura informatica per effettuare il download del proprio codice identificativo necessario a individuare la pratica in maniera univoca. L’ultimo passo necessario a ottenere il bonus prevede l’invio online della domanda utilizzando il codice identificativo fornito dalla procedura. La data e gli orari di apertura e chiusura della procedura per l’invio della domanda saranno pubblicati sul sito dell’Inail a partire dal 3 giugno 2015.