Bando in Umbria per startup innovative

di Roberto Rais

scritto il

La Regione Umbria stanzia 2 milioni di euro da supportare la creazione di startup innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e spin-off della ricerca. Obiettivo è valorizzare la ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, processi e servizi ad alto contenuto innovativo negli ambiti di specializzazione ad alto potenziale competitivo identificati nell’ambito della Strategia di Ricerca e Innovazione per la Specializzazione Intelligente.

=> Start-up innovative: bando in Umbria

Per beneficiare dei finanziamenti, il bando prevede che le PMI siano costituite sotto forma di società di capitali e siano qualificabili come startup ad alto contenuto tecnologico, spin-off aziendali o spin-off accademici ad elevate competenze scientifiche. L’importo delle spese ammesse a contributo dovrà essere compreso tra 30 e 500 mila euro. Per partecipare c’è tempo fino al prossimo 31 dicembre 2015, seguendo le istruzioni contenute in questo bando.

I Video di PMI