Concorso per imprese femminili ad Ancona

di Roberto Rais

scritto il

Il Comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Ancona ha lanciato il concorso Impronta d’impresa innovativa allo scopo di favorire – mediante l’assegnazione di premi in denaro – lo sviluppo e l’innovazione delle imprese femminili della provincia. In particolare, saranno premiate le imprese che si sono distinte per aver sviluppato progetti aziendali innovativi nei rispettivi settori di appartenenza. Sono previsti 5.000 euro per ognuna delle seguenti tre categorie:

  • New Made in Italy: premio per le nuove tecnologie, processi, strumenti nei settori del Made in Italy
  • Impresa connettiva: premio alla migliore innovazione d’impresa con un forte valore connettivo (logistica, comunicazione, ICT, tecnologie digitali)
  • Impresa ecosistema di innovazione: premio alla migliore innovazione nei servizi alle imprese e alle persone, con ricaduta significativa a livello sociale.

In ognuna delle categorie saranno ammissibili innovazioni di varia tipologia che permettano di creare dei prodotti o dei servizi nuovi o significativamente migliorati nel mercato di riferimento: si pensi, a titolo esemplificativo, alle innovazioni nelle tecnologie, nei processi, nell’approccio al cliente, nei canali di erogazione e di interazione con il cliente, e così via.

Le domande dovranno essere inviate entro e non oltre la data del 31 luglio 2014 con le modalità indicate nel bando (qui disponibile).