Pensioni

Tutte le novità 2014-2015 sul sistema previdenziale in vigore dal 2012, con le successive modifiche in tema di rivalutazioni, esodati, contributi di solidarietà e pensioni d'oro: calcolo della pensione con il sistema contributivo, requisiti di accesso ed età pensionabile, contributi INPS e delle altre casse previdenziali, gestione separata, pensioni anticipate e integrative, fondi pensionistici, cassetto previdenziale del cittadino.

Totalizzazione pensione di invalidità: nuove regole

Contributi INPS Per i titolari di pensione di invalidità non confermate, diventa possibile esercitare la totalizzazione dei contributi per il trattamento di anzianità o di vecchiaia: lo stabilisce l'INPS con il Messaggio 9626/2014, parziale marcia indietro rispetto alla precedente interpretazione più restrittiva. Fino ad oggi, le regole per la totalizzazione escludevano questa possibilità per le pensioni di invalidità (Circolare INPS 9/2008). => Pensioni di invalidità: regole per il requisito reddituale Nuove regole L'istituto di previdenza ha stabilito che d'ora in poi, i titolari di...

Pensioni private: intesa raggiunta nella Legge di Stabilità

pensioni Una nuova modifica alla Legge di Stabilità 2015 compensa l'aumento delle tasse sulle pensioni private prevedendo un credito d'imposta che li annulla, ma solo se fondi pensione e casse di previdenza dei professionisti investono nell'economia reale: l'emendamento 1.9901 del relatore, approvato dalla commissione Bilancio del Senato, introduce infatti i commi da 80 bis a 80 sexies all'articolo 1 della manovra, approdata nell'aula di Palazzo Madama per approvazione definitiva prevista per il 19 dicembre (posta la fiducia su un maxi-emendamento con tutte le modifiche approvate in commissione)...

Legge di Stabilità 2015: focus su Regime Minimi, Pensioni e IRAP

Manovra-2015 Rush finale per la Legge di Stabilità 2015, con dibattito in commissione Bilancio al Senato più lungo del previsto e arrivo in Aula rimandato al 18 dicembre  (prevedibilmente con voto di fiducia, attesa entro il 19 dicembre) per poi tornare alla Camera in terza lettura il 21, in approvazione definitiva il 22: fra i capitoli caldi spiccano: riforma del Regime dei Minimi, taglio IRAP imprese, tasse sulle pensioni private. Il Governo ha presentato circa 80 emendamenti tra cui le modifiche in materia di IMU-TASI (in attesa della Local Tax, è stato congelato l'aumento delle aliquote...

Pensioni Casse: stop al prelievo di solidarietà

Pensioni La Corte di Cassazione decreta lo stop al prelievo di solidarietà per i dottori commercialisti: il contributo imposto ai pensionati della Cassa per il periodo 2009/2013 è illegittimo. Il motivo? I diritti acquisiti non possono essere rimessi in discussione. Più in particolare, spiega la Cassazione nella sentenza n. 26102/2014, il regolamento della Cassa non può imporre una “una riduzione delle pensioni già maturate e in pagamento”, non essendo un atto con forza di legge. => Pensioni: le novità del sistema previdenziale Con la sentenza in esame la Cassazione ribadisce...

Pensioni 2015: assegni e rivalutazioni

pensioni (1) Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 2 dicembre il Decreto del Ministero dell'Economia dello scorso 20 novembre contenente i nuovi tassi di rivalutazione delle pensioni 2015: il tasso di rivalutazione definitivo 2014 è pari all'1,1% (quello provvisorio 2014 era pari all'1,2%), mentre quello provvisorio per le pensioni 2015 è dello 0,3%. Spieghiamo bene il meccanismo, complicato, supportandolo con esempi di calcolo. => Pensioni 2015, assegni e spesa previdenziale, report OCSE Tasso rivalutazione pensioni Ogni anno il Ministero dell'Economia pubblica il tasso di rivalutazione...

Stabilità 2015: dentro Pensioni, fuori Local Tax e Canone RAI

Senato Riflettori puntati sul capitolo Pensioni nei passaggi decisivi della Legge di Stabilità 2015, con la discussione delle modifiche in commissione Bilancio al Senato dall'11 dicembre: secondo il programma, la manovra approda in aula a Palazzo Madama entro il 16 dicembre, con via libera definitivo entro Natale, dopo essere tornata in terza lettura alla Camera (cosa certa, vista la pioggia di emendamenti). => Legge di Stabilità 2015: il testo attuale Misure da definire Più concreto il quadro degli emendamenti relativi alla novità in tema di pensione anticipata: riguardo alla...

Pensioni in Italia: assegni e spesa previdenziale 2015

Pensioni Report OCSE Pensioni: l'Italia è il paese OCSE in cui la spesa previdenziale è in assoluto più alta; le riforme hanno migliorato la sostenibilità del sistema nel lungo periodo ma senza miglioramenti sull'importo degli assegni, che restano bassi: è il giudizio del OECD Pensions Outlook 2014  sulle pensioni. Il punto è realizzare riforme che taglino i costi senza impoverire i redditi pensionistici. In pratica, la sostenibilità del sistema pensionistico deve armonizzarsi con l'altrettanta fondamentale esigenza di assicurare ai pensionati assegni adeguati. => Riforma pensioni 2015, la...

Pensioni in Italia: assegni sempre più poveri

Pensioni In Italia diminuisce l'importo delle pensioni  e si riduce il numero dei pensionati ma sale la spesa pensionistica: sono le principali evidenze del rapporto ISTAT Trattamenti pensionistici e beneficiari" con i dati 2013. I pensionati sono 16,4 milioni (200mila in meno rispetto al 2012) con assegno medio teorico di 16.638 euro l'anno (323 euro in più del 2012), tenendo conto però anche di coloro che percepiscono più di una pensione. In realtà la pensione media annua è di circa  3mila euro in meno del 2012: 13.152 euro contro i precedenti 16.761. => Pensioni 2015, tutte le...

Pensioni 2015, tutte le modifiche in arrivo

pensioni Pensione anticipata senza penalizzazioni previste dalla Riforma Fornero, nuovo tetto alle pensioni d'oro, aumento della tassazione dei fondi pensione e per le casse di previdenza private, rivalutazione del TFR: sono alcune delle novità previdenziali per il 2015 inserite nella Legge di Stabilità, su alcune delle quali si attendono modifiche nel corso dell'ultimo passaggio in Senato. Vediamo, in sintesi, tutte le novità in materia di pensioni in arrivo, che riguardano anche i cosiddetti esodati della Riforma Sacconi e l'Opzione Donna. => Riforma Pensioni 2015, la Guida...

Esodati: chi e come fare domanda entro il 5 gennaio

Pensione Con il Messaggio n. 9305/2014 l'INPS ha chiarito le modalità con le quali i lavoratori esodati possono presentare domanda di accesso alla sesta salvaguardia dalla Riforma delle Pensioni Fornero (D.L. 201 del 2011, convertito dalla legge n. 214 del 2011). => Esodati, sesta salvaguardia: domande entro il 5 gennaio Chi non deve fare domanda Più in particolare l'Istituto precisa che gli esodati esclusi dalla quarta salvaguardia (art 11 bis della legge n. 124 del 2013) per esaurimento del plafond sono esonerati dal dover ripresentare la domanda di accesso entro il 5 gennaio 2015. Si...

X
Se vuoi aggiornamenti su Esodati: chi e come fare domanda entro il 5 gennaio

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy