INAIL

Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro: le ultime informazioni su denunce e comunicazioni obbligatorie da parte dei datori di lavoro, i servizi passati esclusivamente online, i finanziamenti per la sicurezza sul lavoro, l'autoliquidazione dei premi.

Infortunio in itinere: quando il risarcimento?

Infortunio in itinere Niente risarcimento per l’infortunio in itinere subito dal lavoratore che per recarsi a lavoro ha usato la propria automobile, se non era necessaria considerata la brevità del tragitto casa-lavoro, da poter percorrere anche a piedi. Questo il principio di diritto espresso dalla Corte di Cassazione (sentenza 20 ottobre 2014, n. 22154). => Infortuni sul lavoro: Guida all’assicurazione INAIL Infortunio in itinere L’infortunio in itinere è quello che subisce il lavoratore nel tragitto che deve percorrere necessariamente per recarsi sul luogo del lavoro e viene ricompreso nella...

Come ottenere l’assegno di incollocabilità INAIL

INAIL L’assegno di incollocabilità è una prestazione assistenziale erogata dall'INAIL ai soggetti impossibilitati a collocarsi in qualsiasi settore lavorativo: esente da IRPEF, è concesso mensilmente agli invalidi del lavoro in seguito a certificazione del centro di medicina legale della sede competente. => Pensione per invalidi sotto il 74% Requisiti assegno incollocabilità età non superiore a 65 anni; impossibilità di collocamento in qualsiasi settore lavorativo (riconosciuta dagli organismi competenti); inabilità per infortuni sul lavoro o malattie professionali non...

Nuove assunzioni disabili con sostegno INAIL

Handicap Con la circolare n. 30/2017 l’INAIL ha reso note le novità del Regolamento per il reinserimento e l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità da lavoro, introducendo in via sperimentale il sostegno INAIL anche per i casi di nuova occupazione, finora destinato a sostenere le imprese solo negli interventi di conservazione del posto di lavoro delle persone con disabilità da lavoro. => Obbligo assunzione disabili, aumento sanzioni  Le disposizioni previste dal Regolamento per il reinserimento e l’integrazione lavorativa approvato l’11 luglio 2016 con la determina...

Professionisti studio associato e obbligo INAIL

Professionisti Con la sentenza n. 15971/2017 la Corte di Cassazione ha definito le differenze, in tema di versamento dei contributi INAIL, tra società di professionisti e associazioni di professionisti. Fondamentalmente per le prime vige l’obbligo di versamento dei contributi INAIL, mentre per le seconde le norme vigenti non prevedono alcun obbligo assicurativo per infortuni e malattia. => Società tra professionisti: guida completa In sostanza i soci delle associazioni professionali non sono tenuti ad alcun versamento di contributi all’INAIL, in quanto il DPR n. 1124/1965 non ha previsto per...

Bandi INAIL, click day 19 giugno

Click Day Conto alla rovescia per l'invio delle domande di accesso ai finanziamenti dei Bandi INAIL ISI  e ISI Agricoltura 2016: il click day è previsto per il 19 giugno alle ore 16.00 e fino alle ore 16:30. A dare notizia della data ufficiale dell’apertura dello sportello telematico per l’inoltro delle domande per i finanziamenti del Bando ISI 2016 e ISI agricoltura è l’INAIL stesso sul proprio sito. La pubblicazione delle imprese che, in ordine cronologico, si saranno collocate in posizione utile per l’ammissibilità al finanziamento, avverrà entro sette giorni dal giorno di...

Rimborso INAIL per infortuni in itinere

Flotte aziendali Il lavoratore vittima di incidente stradale nel tragitto casa-lavoro e alla guida di un’auto appartenente alla flotta aziendale, o anche di un'auto privata, risulta coperto dall’assicurazione obbligatoria INAIL, ma il rimborso non è automatico, né scontato. Nell’art. 12 del D.Leg. 38 del 2000 si legge infatti: “All’art. 2 e all’art. 210 del testo unico è aggiunto, in fine, il seguente comma: «Salvo il caso di interruzione o deviazione del tutto indipendenti dal lavoro o, comunque, non necessitate, l’assicurazione comprende gli infortuni occorsi alle persone...

DURC regolare con la rottamazione

Rottamazione Alle imprese che hanno aderito alla rottamazione delle cartelle esattoriali, INPS ed INAIL rilasceranno il DURC regolare, attestando la regolarità contributiva a fronte della regolarizzazione dei debiti iscritti a ruolo. A chiarirlo è stato l'INPS stesso con la circolare n. 80/2017, illustrando le novità introdotte dal Dl 50/2017, entrato in vigore il 24 aprile, in materia di verifica della regolarità contributiva in presenza di dichiarazione di adesione alla definizione agevolata di cui all’articolo 6 del Decreto fiscale (Dl 193/2016). => DURC online: le istruzioni La norma ha...

Contributi a fondo perduto in Agricoltura

Agricoltura Le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli hanno più tempo per accedere al bando ISI Agricoltura 2016, che mette sul piatto 45 milioni di euro a fondo perduto per il sostegno al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza. In particolare è possibile accedere alla procedura informatica per la compilazione delle domande fino alle ore 18:00 del 28 aprile 2017, come indicato nella Gazzetta ufficiale, serie generale n. 6, del 9 gennaio 2017. Ma non è tutto, poiché anche il termine di acquisizione del codice...

Aperto il Bando ISI-INAIL

Sicurezza sul lavoro Prende il via la I Fase del nuovo Bando ISI INAIL, che finanzia con incentivi in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro realizzati da imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura. => Bando ISI INAIL: requisiti di accesso Questa prima fase, che ha preso il via il 19 aprile 2017 e terminerà alle ore 18.00 del 5 giugno 2017, prevede la compilazione e l'inserimento delle domande di accesso al bando nel sistema, accedendo alla sezione “Accedi ai servizi...

Vittime amianto, assegno agli eredi

Amianto In scadenza la possibilità di chiedere l'indennizzo una tantum per gli eredi delle vittime dell'amianto per esposizione non professionale, decedute nel 2016 senza aver avuto la possibilità di inoltrare istanza all'INAIL. Si tratta dell'assegno di 5.600 euro erogato una tantum ora esteso dall'articolo 3, co. 3-bis del decreto legge Milleproroghe 2017 anche agli eredi dei malati di mesotelioma che siano deceduti nel 2016 per aver contratto la patologia per esposizione familiare a lavoratori impiegati nella lavorazione dell'amianto oppure per esposizione ambientale comprovata. =>...

X
Se vuoi aggiornamenti su INAIL

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy