IMU

IMU IMU: la tassa sugli immobili introdotta dal Governo Monti nel decreto Salva Italia torna ad applicare imposte sulle abitazioni, sia private sia ad uso commerciale, dopo l’abolizione dell’ICI ad opera del precedente Governo guidato da Berlusconi. L'imposta sugli immobili interessa non solo quelli destinati ad uso domestico (abitazioni) ma anche quelli ad uso commerciale (capannoni, negozi ed altre strutture), nonché i terreni. La principale novità dell’IMU rispetto alla vecchia ICI è l'obbligo di pagamento anche per gli immobili religiosi non utilizzati principalmente per il culto, stessa sorte toccata agli immobili intestati ad associazioni ed enti no-profit, prima esentati dalla tassa sulla casa. Dopo l'abolizione dell'IMU prima casa, le aliquote dell'Imposta Municipale Unica sulle altre proprietà sono stabilite di anno in anno da apposita delibera comunale, rispettando determinati criteri nazionali (es.: maggiorazione IMU-TASI non superiore allo 0,8%), risultando quindi variabili a discrezione delle singole Amministrazioni Comunali che incassano gli introiti. Sono inoltre previste detrazioni ed esenzioni in presenza di condizioni particolari. Scopri tutti i dettagli sulla nuova IMU su PMI.

IMU e TASI su casa di proprietà all’ex coniuge

Volevo un chiarimento in merito ad un "avviso di accertamento IMU 2012". La situazione all'epoca era quella di una casa coniugale in comproprietà al 50% in cui però non risiedevo più dopo la separazione con mia moglie avvenuta nel 2010 (con sentenza di divorzio del 2014). Mi era stato quindi consigliato di non pagare l'imposta. A dicembre 2017, tramite raccomandata, mi è stato recapitato un avviso di accertamento IMU 2012, con richiesta di pagamento dell'importo con relative imposte ed interessi. L'ufficio tributi del comune mi ha chiesto documentazione cartacea per la dimostrazione...

Prima casa, quando è pignorabile

Il proprietario di una seconda casa ubicata in altro Comune, diverso da quello dell’abitazione principale, non intende pagare più le imposte che gravano sulla seconda casa (IMU, TASI, TARI, etc..) per l’esosità delle medesime: il pignoramento di tale abitazione cui consegue l’espropriazione e la vendita forzata, si può estendere all'abitazione principale e residenza familiare o rimane circoscritto alla seconda casa?

IMU dovuta e mutuo prima casa

Mia figlia ha comprato casa nel 2007 accedendo un mutuo. Per motivi di lavoro si è poi trasferita, spostando la residenza in altro Comune, dando la sua prima casa in affitto a canone libero con cedolare secca. È comunque soggetta al pagamento IMU pur pagando il mutuo come prima casa?

Rimborso IMU, come fare domanda

Nel 2012 e 2013 è stata versata, ​ ​come pagamento ​IMU, ​ ​una somma superiore a quella dovuta​. Facendo richiesta al Comune, una parte del versamento l'abbiamo recuperata ma l'altra, ​quella ​per lo ​S​tato​, ​dicono che non è possibile recuperarla. Come fare?

IMU TASI per immobili inagibili o inabitabili

IMU Ancora pochi giorni per pagare il saldo IMU TASI 2017, i termini scadono il 18 dicembre cadendo il 16 di sabato. Ricordiamo brevemente che, per il calcolo della seconda rata, è necessario applicare le nuove aliquote 2017 se deliberate nei tempi di legge, o quelle 2016 in alternativa, quindi sottrarre quanto già versato in fase di acconto a giugno. Per i fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati è prevista una riduzione IMU e TASI del 50% applicabile limitatamente al periodo dell’anno durante il quale sussistono tali condizioni, sulla base di quanto...

IMU casa nei contratti di Rent to buy

Mio figlio ha una casa: a maggio l'ha venduta con riscatto in tre anni con rate mensili. Ora è tornato a vivere da noi genitori (casa di mio marito): deve pagare l'IMU  come secondo casa?

IMU-TASI: la mappa dei pagamenti

Italia Il 18 dicembre 2017 è il termine ultimo per adempiere al versamento del saldo IMU e TASI 2017, da calcolare secondo le istruzioni contenute nel comunicato stampa del 16 novembre 2017 del Dipartimento delle Finanze. E a pochi giorni dalla scadenza il Dipartimento stesso rende noti i dati della mappa dei pagamenti 2016, delineando così la geografia degli utilizzi dei 31,9 milioni di abitazioni possedute dalle famiglie italiane. => Adempimenti fiscali di fine anno Ricordiamo prima di tutto che l'IMU si paga in caso di possesso di qualunque immobile, terreno o area edificabile,...

IMU e TASI 2017, saldo entro il 18 dicembre

IMU Saldo imposte sugli immobili entro il 18 dicembre applicando le aliquote IMU e TASI 2017 previste dalle delibere comunali del proprio Comune approvate nei termini stabiliti dalla legge e pubblicate sul sito delle Finanze. Tutte le indicazioni per il versamento della seconda rata a saldo sono contenute in un utile vademecum pubblicato online dal Dipartimento delle Finanze. => Saldo IMU e TASI 2018: aliquote e scadenze Innanzitutto, il termine: la normativa prevede che il saldo IMU e TASI venga effettuato ogni anno entro il 16 dicembre che però cade di sabato facendo quindi slittare...

Saldo IMU-TASI: aliquote e scadenze

Tasse immobili E' iniziato il lento conto alla rovescia per il versamento della seconda rata a saldo 2017 di IMU e TASI: come di consueto il termine ultimo è il 16 dicembre. La prima cosa da fare è, come sempre, controllare le delibere: nel caso in cui il Comune abbia stabilito nuove aliquote di pagamento successivamente al versamento dell'acconto di giugno, è necessario effettuare un conguaglio rispetto a quanto versato il sede di acconto. Diversamente, nel caso in cui il Comune non abbia deliberato o lo avesse fatto fuori tempo utile, si andrà a pagare lo stesso importo della prima...

Tasse locali, nuovi codici tributo

Dichiarazione dei redditi Il Decreto Fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2017 ha previsto la possibilità a partire dal 1° ottobre 2017 di versare le entrate tributarie dei Comuni e degli altri enti locali anche tramite il modello F24 (articolo 2-bis, comma 1, Dl 193/2016). Per lo scopo le Entrate, con la risoluzione 137/E/2017, hanno istituito tre nuovi codici tributo da utilizzare per effettuare il versamento, tramite il modello F24, a decorrere dal 20 novembre 2017, di alcuni tributi in favore degli enti locali, senza la necessità per questi ultimi di stipulare una specifica convenzione con...

X
Se vuoi aggiornamenti su IMU

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy