TARI ridotta per cittadini e imprese a Sondrio

Novità in arrivo per cittadini e imprese di Sondrio: nel 2016 la TARI sarà ridotta per utenze domestiche e non.



Il Comune di Sondrio ha deliberato a favore del taglio della TARI per il 2016: la tassa rifiuti sarà infatti ridotta (si attende la conferma definitiva del consiglio comunale) a partire dal prossimo anno e, stando a quanto annunciato, a trarre i maggiori vantaggi saranno le utenze non domestiche, quindi le attività commerciali.

=> TARI 2016: rischio aumento e impatto su imprese

TARI ridotta

Stando a quanto annunciato, sono previsti tagli fino a circa il 4%, una riduzione resa possibile sia dal comportamento dei cittadini che hanno sempre versato il tributo, sia grazie al contenimento dei costi del servizio (34mila euro in meno da riportare sul bilancio) e all’incremento dei metri quadri su cui pagare (rispettivamente 15mila in più per le utenze domestiche e 23mila per quanto concerne le utenze non domestiche).

«Possiamo permetterci di prendere questa decisione politica – ha affermato il Sindaco Alice Molteni – grazie al fatto che in città tutti pagano il giusto. Un concetto che molti proclamano, ma che noi possiamo applicare. Nel 2016 la Tari sarà quindi più bassa proprio perché tutti sono stati corretti nelle indicazioni e hanno messo in ordine il pregresso».

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia

X
Se vuoi aggiornamenti su TARI ridotta per cittadini e imprese a Sondrio

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy