Google Drive per le PMI: storage e condivisione nel Cloud

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Google Drive per la creazione, archiviazione e condivisione online di file si integra con le Google Apps e amplia le opzioni di Google Docs: opzioni gratuite e prezzi delle versioni a pagamento.

Google ha lanciato Google Drive, servizio cloud per la creazione, archiviazione e condivisione online di contenuti.

Naturale evoluzione di Google Docs, GDrive mette a disposizione 5 Gb di spazio gratuito per la gestione di qualsiasi tipo di file e offre una completa integrazione con i servizi Google Apps.

Storage

Può essere un servizio utile anche alle PMI? Sì, perché oltre ai 5 Gb di spazio offerto gratuitamente, gli amministratori aziendali possono richiedere maggiore capacità di storage. Ai seguenti costi:

  • 2,49 dollari/mese per ulteriori 20 Gb,
  • 4,99 dollari per 100 Gb, 49,99 dollari 1 Tb,
  • 799,99 dollari per 16 Tb.

Dal momento che si offre come soluzione unica per la gestione dei file online, le aziende che già utilizzano Google Docs troveranno tutti i documenti disponibili in Google Drive non appena il servizio verrà attivato.

Condivisione e sincronizzazione

Singoli file o intere cartelle possono essere condivisi con singole persone o interi team, oppure con partner e clienti al di fuori dei confini di una compagnia, con la possibilità di decidere chi può vedere i file e/o effettuare modifiche.

La condivisione può essere effettuata tramite postazione Pc oppure tramite l’apposita app disponibile per la piattaforma Android, con una versione per dispositivi iOS in progettazione.

La sincronizzazione dei file da Pc o Mac al momento è possibile solamente all’interno di una cartella specificata, limitando quindi la creazione di evolute strutture di archiviazione.

Ricerca e gestione

Google Drive offre interessanti funzioni di ricerca; per parola chiave, tipo di file, proprietario, mentre il testo può essere setacciato anche nei documenti sottoposti a scansione, grazie alla tecnologia OCR. Anche le fotografie vengono sottoposte ad un apposito sistema di scansione che le etichette in base ai loro contenuti.

Google Drive offre funzioni di particolare utilità per le aziende, quali una gestione centralizzata disponibile direttamente nel pannello di controllo Google Apps, che facilita gli amministratori nell’aggiunta o nella rimozione di storage per singoli utenti o interi team.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!