Google Apps, gratuito solo per piccole imprese

di Noemi Ricci

scritto il

Diventa a pagamento per le imprese con più di 50 dipendenti il servizio Google Apps, ampiamente utilizzato in ambito aziendale e inizialemente gratuito per la maggior parte delle Pmi

Forse a causa della crisi, che ha portato alla chiusura di molte sue applicazioni minori, Google ha deciso modificare le modalità di accesso e utilizzo per il mondo delle imprese delle proprio servizio Google Apps.

Gratis per le aziende di qualsiasi dimensione nel 2006, quando il servizio è stato lanciato, la società aveva già precedentemente posto la soglia dei 200 dipendenti per gli account free, per essere posto successivamente a 100.

Ora, Google ha abbassato ulteriormente a 50 dipendenti il numero di utenti appartenenti alla stessa azienda che possono usufruire del servizio di Google Apps in maniera totalmente gratuita.

Ammonta a 50 dollari, infatti, la quota che le imprese dovranno pagare annualmente per ciascun dipendente oltre il cinquantesimo, a cui far utilizzare i servizi offerti da Google con Apps, quali Gmail, Google Docs e Google Calendar.

Il servizio, dunque, è ancora gratuito per le piccole imprese che sottoscriveranno il servizio, rimanendo per loro ancora valida la possibilità di scegliere tra la formula Standard e quella a pagamento Premier, che comprende maggiori funzionalità come Mail Calendario, Google Talk, Sites, Documents e Video for Business.

Per le aziende di oltre 50 dipendenti che hanno già sottoscritto gli account Google Apps versione Standard non vi sarà l’obbligo di passaggio alla versione Premier.

I Video di PMI