Tratto dallo speciale:

Cloud computing: arriva Force.com for Google App Engine

di Noemi Ricci

scritto il

Salesforce.com e Google annunciano la disponibilità di Force.com for Google App Engine, un insieme di nuovi strumenti e servizi che rafforza l'alleanza a due in tema di cloud computing

Si rafforza l’alleanza nata nel 2003 tra Salesforce.com – ormai protagonista del Cloud Computing a livello enterprise – e il colosso
del web Google, a fronte della crescente richiesta da parte delle aziende di soluzioni cloud a basso costo e rischio.

Una partnership strategica a livello mondiale da cui nasce oggi
Force.com for Google App Engine, un
insieme di nuovi strumenti e servizi volti ad accrescere la
produttività degli sviluppatori in tema di applicazioni web e di business, direttamente sulle due più importanti
piattaforme di cloud computing attualmente sul
mercato.

Gli sviluppatori potranno dunque creare applicazioni aziendali di alta
qualità, sfruttando tutte le potenzialità del Web come piattaforma, grazie all’utilizzo di infrastrutture di cloud computing semplici e
scalabili quali Force.com e App Engine.

I vantaggi sono previsti anche da lato degli utenti
finali
, i quali hanno così la possibilità di utilizzare
applicazioni che possono essere implementate da entrambi i sistemi e
che offrono una user experience lineare.

Nello specifico l’integrazione tra le funzionalità
delle piattaforme di Salesforce.com e Google permette di utilizzare Python in un ambiente cloud scalabile interagendo direttamente con i database, i workflow e le funzionalità logiche di Force.com.

Sarà anche possibile realizzare delle librerie Python
che una volta posizionate su App Engine consentano alle sue
applicazioni di leggere e scrivere su Force.com utilizzando le API di
quest’ultimo.