Microsoft: Office 14 funzionerà anche online

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

La prossima incarnazione di Office incorporerà una versione in grado di modificare i documenti e i fogli di calcolo direttamente attraverso un normale browser Web. La prima beta nel 2009

Office 14, la prossima incarnazione della suite per ufficio prodotta da Microsoft, incorporerà speciali versioni di Word, Excel, PowerPoint e OneNote, in grado di essere gestite direttamente attraverso un normale browser Web. Prevista per il settore business la possibilità di sottoscrivere un abbonamento.

La più famosa suite per ufficio si sdoppia e diventa quindi web-based, pur mantenendo in parallelo la consueta versione desktop, in grado di garantire una completa funzionalità; le versioni online, seppur in grado di manipolare i contenuti, dovrebbero infatti rappresentare una versione semplificata degli applicativi.

In ambito business, le funzionalità online del pacchetto sono indirizzate ai dipendenti che non posseggono una postazione fissa di lavoro ma che richiedono comunque una accesso su Internet a dati inerenti la loro attività.

Le aziende potranno utilizzare gli applicativi online all’interno dei loro server pagando una licenza, mentre potranno far girare i programmi su data center Microsoft senza costi aggiuntivi. L’utenza consumer potrà invece usufruire liberamente del prodotto attraverso la visualizzazione di alcuni messaggi pubblicitari.

Il nuovo Office Web sarà compatibile con Internet Explorer, Firefox e Safari; è prevista una technology preview entro l’anno e la prima beta entro il 2009.