IE8 tra 6 mesi, compatibile con standard Web

di Redazione PMI.it

scritto il

Microsoft risponde alle accuse di Opera: entro metà 2008 arriverà la beta pubblica di Internet Explorer 8, interoperabile con i principali standard web

Come prevedibile, alle accuse di posizione dominante rivolte dalla società Opera Software al colosso dell’informatica Microsoft in tema browser non sono mancate le risposte ufficiali da parte della casa di Redmond, ma anche quelle informali provenienti dalla comunità di sviluppatori di Explorer.

Nei giorni scorsi, infatti, la casa produttrice del browser open source Opera aveva posto all’attenzione della Commissione Ue il caso di Internet Explorer, accusato di non essere interoperabile con i principali standard Web e quindi di ostacolare il libero mercato per gli altri programmi.

Ebbene, Microsoft ha risposto formalmente alle accuse di concorrenza sleale – visto che Internet Explorer è innegabilmente trainato dal sistema operativo Windows, insieme a cui è commercializzato come browser predefinito – minimizzando il vincolo fra i sue prodotti. Inoltre, il team di sviluppatori al lavoro sul nuovo Internet Explorer 8 si è fatto sentire, tranquillizzando gli scettici.

Rivelando che la versione beta pubblica di IE8 sarà disponibile entro metà 2008, il team Microsoft ha confermato che il prossimo browser supporterà gli standard principali del Web.
Dean Hachamovitch, General Manager del team di sviluppo, ha dichiarato nel blog della community che Internet Explorer 8 ha superato i test interni Acid2 Browser per il rendering dei siti web, risultando interoperabile con i vari standard sul portale di verifica.

Per quanto riguarda le date di rilascio, è sempre l’IEBlog a gettare una nuova luce: secondo Hachamovitch la beta pubblica dovrebbe essere disponibile entro metà 2008, ma ulteriori dettagli sulla roadmap di IE8 saranno svelati nel corso del MIX08 di Las Vegas, il salone delle nuove tcnologie promosso da Microsoft e in programma il prossimo Marzo.