Riflettori puntati su Leopard: il sistema operativo secondo Apple

di Redazione PMI.it

scritto il

Arriva Mac OS X 10.5, il nuovo sistema operativo targato Apple: un universo di funzionalità e prestazioni al servizio del business e della comunicazione web 2.0

Disponibile da oggi in contemporanea mondiale, il nuovo sistema operativo Mac Os X 10.5 sviluppato da Apple, meglio noto come Leopard, sembra avere tutte le carte per conquistare il mercato, promettendo di ottimizzare e semplificare al massimo la gestione del workplace a casa ma soprattutto in azienda, grazie ad un ricco corredo di funzionalità in piena ottica 2.0.

Erede del precedente sistema operativo Tiger, Leopard è proposto in versione client e server e ne arricchisce ulteriormente la gamma di funzioni (circa trecento nella release client), con l’obiettivo di aumentare al massimo la semplicità d’uso tipica del Mac e le sue prestazioni.

I punti di forza? Gestione personalizzata dei file e del computer in rete, condivisione dei contenuti, creazione e pubblicazione di elaborati web e, soprattutto, supporto alle attività collaborative tipiche di chi opera in ambienti business: Podcast Producer, Wiki Server, iCal Server per la condivisione di calendari tra utenti di una stessa impresa, Widget Server Status Dashboard per il controllo da remoto delle attività, Spotlight per la ricerca in locale e molto altro ancora.

Benefici gestionali ma anche operativi ed economici, soprattutto a livello server: «grazie alle nuove funzioni di Set up e all’assenza di licenze client di accesso, Leopard Server è l’alternativa ideale a offerte server complicate e costose per le piccole e le grandi aziende&raquo, ha dichiarato Philip Schiller, senior vice president Worldwide Product Marketing di Apple.

Il tutto, senza contare il forte appeal del nuovo Mac Os X: tra le nuove caratteristiche, infatti, spicca anche un’accativante interfaccia Dock 3D, che regala una più grintosa veste grafica al desktop e al Finder a beneficio di una navigazione all’interno delle cartelle più immediata e intuitiva, indispensabile per le utenze business.

Promettendo di imporsi presto sulla scena in virtù del nuovo approccio sempre più user-centric, Leopard Apple si pone in aperta sfida all’eterna rivale Microsoft e persino a Linux con la sua nuovissima piattaforma Ubuntu 7.10. Staremo a vedere come si orienterà il mercato, anche alla luce della forte competizione che non può che portare benefici agli utenti finali.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi