Tratto dallo speciale:

Cosa chiedono i clienti alle app aziendali

di Chiara Basciano

scritto il

Retail ma non solo: caratteristiche indispensabili per rendere piacevole la navigazione dei clienti sulle app.

La app aziendali giocano un ruolo fondamentale per la fidelizzazione del cliente. Se è vero che un cliente che scarica l’applicazione è probabilmente già fidelizzato è anche vero che se questa non risponde a requisiti ritenuti indispensabili ci metterà molto poco a disinstallarla.

Il primo elemento richiesto è la personalizzazione, indispensabile per migliorare l’esperienza del cliente. I clienti infatti non hanno problemi a fornire il loro dati, ma solo se in cambio hanno una navigazione tagliata su misura.

=> Retail digitale: le killer app

Sulla mobile app di un’azienda è utile offrire ai clienti sia suggerimenti pertinenti nella home page che la cronologia delle ricerche recenti, in modo che non debbano iniziare la navigazione da zero ogni volta. Le dimensioni dello schermo dello smartphone pongono alcuni problemi di visualizzazione, ma non per questo bisogna tralasciare informazioni importanti riguardanti i prodotti. I clienti chiedono informazioni essenziali ed espresse in modo chiaro e trasparente.

=> Addio code in negozio: self scanning via App

Non bisogna mai ostacolare il cliente nel processo di check out. La navigazione deve sempre essere intuitiva e non bisogna mai dare la sensazione di voler trattenere per forza il cliente sulla app.

Un ultimo consiglio è permettere ai clienti di navigare in store, fornendo informazioni dettagliate sui prodotti presenti nel negozio fisico, far combaciare fisico e virtuale infatti appare importante nel mondo delle vendite ed è un’aspettativa dei clienti.