Stypi, scrittura e programmazione in condivisione

di Alfredo Bucciante

scritto il

Stypi è un'altra applicazione online che punta tutto sulla semplicità  e velocità  d'uso, in questo caso per prendere appunti, per sé o in maniera condivisa.

Dopo aver raggiunto il sito, e cliccando su Share, viene infatti subito generato un codice che identifica quella pagina da poter inviare ad altri utenti, eventualmente modificandolo, nella forma stypi.com/codice.

La modalità  di scrittura non permette di modificare caratteri, dimensioni o altri elementi stilistici, ma solo di utilizzare testo puro, visualizzabile anche a tutto schermo andando sul pulsante con le due frecce, accanto a Share.

Il sito consente anche di registrarsi, in modo da avere sotto controllo nel menu laterale gli ultimi documenti utilizzati, e decidere se tenerli pubblici o privati. Condividendo l'indirizzo, chi vuole può quindi partecipare alla stesura del documento, aggiornandolo in contemporanea e vedendo immediatamente i suoi contributi.

Un elemento che caratterizza il servizio è la possibilità  di scrivere direttamente codice in differenti linguaggi di programmazione, e far sì che venga riconosciuto come tale. Per farlo bisogna cliccare sul simbolo in alto a sinistra, nella barra del menu.

Interessante anche la funzione che si attiva andando sulle telecamerina. Cliccandoci vengono mostrate in sequenza tutte le modifiche apportate. Invece cliccando sulle etichette vengono evidenziate le ultime.