AutoCAD per Mac in arrivo ad ottobre

di Filippo Vendrame

scritto il

Finalmente una “lacuna” della piattaforma Mac Os X sarà  colmata grazie all’arrivo di AutoCAD. Il celebre software di progettazione 3D sbarca sulla piattaforma Apple, per la gioia degli addetti ai lavori che, da tempo, chiedevano una versione dedicata per la piattaforma Apple.

AutoCAD per Mac Os X arriverà  per ottobre, ma in ogni caso sul sito di Autodesk è già  online la pagina ufficiale di supporto, in cui vengono illustrate le caratteristiche principali, tra cui 10 validi motivi del perché di questa versione.

Per gli impazienti è disponibile un form da compilare per essere avvisati in tempo reale dell’arrivo del prodotto. Inoltre, è già  possibile preordinare AutoCAD. In ogni caso, a breve dovrebbe essere rilasciata una versione trial con cui sperimentare e valutare il prodotto.

Leggendo la sezione dedicata, scopriamo che il costo della licenza sarà  di 3.995 dollari (versione USA) e che i requisiti minimi sono S.O. Mac Os X 10.5.8, CPU Intel a 64 bit, 2GB di ram (meglio 4 visti i complessi calcoli) e un monitor con una risoluzione di almeno 1024×768 pixel.