Skype non supporterà Windows Phone 7

di Redazione PMI.it

scritto il

Il noto software di comunicazione VoIP non prevede di sviluppare una versione per Windows Mobile 7

Skype non supporterà Windows Phone 7. A rivelarlo, il vice presidente della società, Dan Neary. Una delusione per molti utenti mobili professionali, considerata la diffusione su larga scala del celebre software VoIP per lavorare in remoto con colleghi e gestire i clienti.

Una scelta potrebbe scoraggiare dall’acquisto di uno smarthone Microsoft. In favore di terminali Android, Symbian ed Apple?

Certo è che il risparmio e la praticità di un software come Skype sul proprio device è indubbio. Se poi di dispone di una flat dati (grazie alle nuove tariffe e piani) si può realmente pensare di utilizzare il terminale mobile come un indispensabie strumento di lavoro.

Ci saranno ripercussioni per i Windows Phone 7 di Microsoft? A fare la fortuna di un device non è certo soltanto il numero dei programmi e applicativi supportati. Sebbene la qualità e utilità degli stessi può far pendere l’ago della bilancia…

La scelta di non sviluppare un client Skype compatibile con la nuova piattaforma di Microsoft sembra il frutto di una precisa strategia: scommettere sul successo di mercato dell’iPhone, della solidità di Symbian e dell’interesse emergente per Android per raggiungere l’utenza mobile anche professionale con nuove funzioni di comunicazione.